Albo di strutture ricettivo-alberghiere a Genova disponibili ad ospitare utenti seguiti dalla Direzione Politiche Sociali e/o dagli Ambiti Territoriali Sociali del Comune di Genova

Contenuto

Con determinazione dirigenziale n. 2016. 147.0.0. – 61 è stato approvato l’albo di strutture ricettivo - alberghiere a Genova disponibili ad ospitare utenti seguiti dalla Direzione Politiche Sociali e/o dagli Ambiti Territoriali Sociali del Comune di Genova.
Le strutture ricettivo - alberghiere inserite nell'Albo sono disponibili all'accoglienza a seguito di contratto con il Comune di Genova di:

  • Cittadini oggetto di sgombero dalla propria abitazione per motivi di pubblica incolumità
  • Genitori  con bambini
  • Anziani
  • Persone seguite dai servizi sanitari quali S.E.R.T. e Centri di salute mentale
  • Minori stranieri non accompagnati nel caso di indisponibilità di posti presso le specifiche strutture di accoglienza
  • Marittimi non residenti in attesa di imbarco (interventi ex ENAGM)

L’Albo è aperto, ha validità triennale decorrente da ottobre 2016 ed è  oggetto di aggiornamento in relazione alle eventuali modifiche dei requisiti degli iscritti dagli stessi segnalate o rilevate d’ufficio e in relazione ad ulteriori eventuali domande che dovessero pervenire in corso di validità dell’Albo stesso.
Nel periodo di validità dell’Albo sarà possibile accogliere le nuove istanze di ammissione fatte pervenire dai soggetti interessati con le modalità indicate nell'avviso sotto allegato, approvato con d.d. 2016-147.0.0.-8.
Le strutture interessate da una qualsiasi variazione (indirizzo, indirizzo di posta elettronica, telefono e, in genere, legale rappresentante) dovranno dare in proposito tempestiva comunicazione alla Direzione Politiche Sociali – Ufficio Accreditamento Servizi (socialeaccreditamento@comune.genova.it). Il mancato aggiornamento dei dati utili per l’invito alla contrattazione manleva la Civica Amministrazione dal mancato recapito dell’invito stesso.
È prevista la decadenza dall’iscrizione all’Albo, previa comunicazione da parte del Comune, qualora vengano meno i requisiti dichiarati al momento dell’iscrizione, in caso di risoluzione di contratto con il Comune di Genova, nonché in caso di mancato adeguamento a ulteriori norme nazionali in materia.

Uffici di riferimento: 
Allegati
Ultimo aggiornamento: 27/03/2019