Contenuto

Sono  case e appartamenti per vacanze le unità immobiliari di civile abitazione ubicate in immobili esistenti, composte ciascuna da uno o più locali, arredate e dotate di servizi igienici e cucina autonomi, gestite unitariamente in forma imprenditoriale, per affitto a turisti, nel corso si una o più stagioni, con contratti aventi validità non superiori a dodici  mesi consecutivi.

La Segnalazione Certificata di Inizio Attività deve essere firmata digitalmente e spedita via PEC e in formato PDF.p7m al seguente indirizzo: comunegenova@postemailcertificata.it

Inoltre l'inoltro delle segnalazioni/istanze/comunicazioni riguardante l'attività di di affitto appartamenti vacanze nell'ambito nell'ambito del Comune di Genova avviene attraverso il portale di "Impresainungiorno" di Infocamere
L’accesso al portale, analogamente alla precedente modalità operativa, è assicurato con l’utilizzo delle credenziali SPID.
Per eventuali dubbi relativi alla compilazione della pratica sarà comunque possibile consultare il manuale utente
Nella SCIA deve essere allegata l’attestazione dell’avvenuto versamento effettuato, tramite bonifico bancario, a titolo di rimborso spese come da tabella documenti allegati.

Normativa (vedi allegati)
Art. 22 della Legge Regionale 32/2014 “T.U. in materia di strutture turistico-ricettive e balneari”
Disposizioni di attuazione della disciplina delle altre strutture ricettive nonché degli appartamenti ammobiliati ad uso turistico di cui alla lr 32/2014 approvate con delibera della Giunta regionale n.346 del 5 maggio 2017

Info

Regione Liguria (per la classificazione e capacità ricettiva) Largo Cattaneo, 3 – tel. 0105499836

Dopo l’invio della S.C.I.A. e la notifica dell’avvenuta protocollazione contattare:
  • Questura di Genova – Tel. 0105366443
  • Ufficio Imposta Soggiorno (Comune di Genova) - Via Garibaldi 9, Palazzo Galliera - 4° Piano - Tel. 0105572880 - 0105572864 - 72239
Allegati
Ultimo aggiornamento: 10/12/2018