Ambiente Impianti telefonia mobile e radiotelevisivi

Contenuto

Ai sensi del Capo VI bis Tutela dell’Inquinamento Elettromagnetico della Legge Regionale 18/1999 e s.m.i. ed in particolare dell’art.72 quinquies, sono di competenza del Comune i provvedimenti relativi alla installazione o modifica di impianti di teleradiocomunicazioni con frequenza compresa tra 100 kHz e 300 GHz nonché il controllo e la vigilanza sui suddetti impianti, espletati attraverso l'Agenzia Regionale per la Protezione dell'Ambiente Ligure (ARPAL).

Ai sensi delle L.R. 10/2012, le istanze per la realizzazione o modifica di impianti per teleradiocomunicazioni vanno presentati allo Sportello Unico per le Attività Produttive (SUAP) che istruisce la pratica e rilascia la relativa autorizzazione. 
 
CATASTO REGIONALE DEI CAMPI ELETTRICI, MAGNETICI ED ELETTROMAGNETICI
Sulla “welcome page” del nuovo sistema denominato "Catasto regionale dei campi elettrici, magnetici ed elettromagnetici", raggiungibile dal sito ufficiale della Regione Liguria (https://www.regione.liguria.it) , area “SERVIZI ON LINE”, alla voce “catasto campi elettromagnetici ”, sono state pubblicate le informazioni e i documenti relativi all’avvio del nuovo sistema informatizzato del catasto regionale, a cui si rinvia per aggiornamenti e approfondimenti.
 

 

Normativa di riferimento

Allegati
Ultimo aggiornamento: 01/02/2021