L’assegnazioni degli alloggi

Contenuto

Dal trentunesimo giorno successivo alla pubblicazione all’Albo Pretorio, l’Ufficio Casa procede, in ordine di graduatoria, previa verifica della permanenza dei requisiti per l’assegnazione, con le proposte di assegnazione, tenendo conto del tipo di case disponibili e della composizione dei nuclei familiari.

La proposta di assegnazione è comunicata all’interessato.

L’assegnatario, presa visione dell’unità immobiliare o della planimetria (per gli alloggi per i quali sono stati effettuati lavori manutentivi), sottoscrive il verbale di accettazione, e successivamente è convocato per la stipula del contratto di locazione.
Ultimo aggiornamento: 03/04/2019