Permesso di costruire

Contenuto

 

Il permesso di costruire va richiesto per interventi edilizi indicati nell'art.10 D.P.R. 380/2001 e cioè, a titolo esemplificativo, per interventi di:

  • nuova costruzione
  • sostituzione edilizia
  • ampliamento di edifici esistenti eccedenti i limiti della ristrutturazione edilizia
  • ristrutturazione edilizia, con modifiche della volumetria complessiva o dei prospetti

Per l’ottenimento del titolo abilitativo dovrà essere incaricato un professionista abilitato (ingegnere,architetto,geometra od altro professionista equipollente regolarmente abilitato ed iscritto ad un albo professionale) che dovrà predisporre un progetto corredato di un'istanza a firma del richiedente.
Dal provvedimento abilitativo il richiedente avrà un anno di tempo per iniziare i lavori e tre anni per ultimarli.
Nel caso in cui le opere non siano iniziate entro un anno dal ritiro del provvedimento abilitativo il richiedente può presentare istanza di rinnovo.
Nell'eventualità in cui, per ragioni indipendenti dalla volontà del titolare del permesso di costruire, i lavori non possano iniziare entro l'anno oppure essere ultimati entro i tre anni dall'inizio dei lavori prima della scadenza dei relativi termini, potrà essere presentata l'istanza di proroga.
L'esecuzione delle opere, sia da parte di un impresa datore di lavoro  che da lavoratore autonomo, è soggetta alle norme in materia di sicurezza dei luoghi di lavoro (D. Lgs 81/08 e s.m.i.).
Si informa, peraltro, che tutti i dati tecnici relativi alle diverse modalità di presentazione delle pratiche edilizie sono contenuti nella piattaforma informatica dello Sportello Unico dell'Edilizia, per accedere alla quale è necessario essere dotati di credenziali digitali (SPID) reperibili  attraverso il sito spid.gov.it/richiedi-spid.

La presentazione della domanda di permesso di costruire, per gli utenti accreditati, deve avvenire tramite la piattaforma informatica cui si accede dalla seguente pagina:

Sportello Unico per l'edilizia

Per gli utenti non accreditati è disponibile al seguente link una versione dimostrativa utile per visionare i contenuti della domanda e dei relativi allegati.

VERSIONE DIMOSTRATIVA PER UTENTI NON ACCREDITATI

Ultimo aggiornamento: 22/08/2019