++CESSATA ALLERTA ARANCIONE++

Alle 18.00 si è chiusa l’allerta arancione sul centro della regione. Per chi dovesse mettersi in viaggio permane l’allerta gialla fino alle 20 sul levante ligure, dove sono possibili ancora deboli precipitazioni come quelle che si stanno verificando a macchia di leopardo nell’entroterra genovese.

Rilancio Attività Edilizia L.R. 49/2009 s.m.i.

Contenuto

 

La Legge regionale 49/09 come modificata dalla legge regionale n. 22/2015, recante misure urgenti per il rilancio dell’edilizia e la riqualificazione del patrimonio urbanistico esistente, è stata approvata per incentivare gli investimenti dei privati nel migliorare le proprie abitazioni. La possibilità di attuare gli interventi ai sensi del Piano Casa è disciplinata all'art. 13, punto 8), lett. a) delle Norme Generali del PUC per quanto riguarda gli ampliamenti ai sensi degli artt. 3 e 3 bis della L.R. n. 49/2009 e s.m.i., mentre la fattibilità degli interventi di demolizione e ricostruzione ai sensi degli artt. 6 e 7 della stessa legge è prevista nell'art. 13, punto 8) lett. b) delle Norme Generali del PUC.

Per l’ottenimento del titolo abilitativo dovrà essere incaricato un professionista abilitato (ingegnere,architetto,geometra od altro professionista equipollente regolarmente abilitato ed iscritto ad un albo professionale) che dovrà predisporre un progetto corredato di un'istanza a firma del richiedente. Si informa, peraltro, che tutti i dati tecnici relativi alle diverse modalità di presentazione delle pratiche edilizie sono    contenuti nella piattaforma informatica dello Sportello Unico dell'Edilizia, alla quale per accedere è necessario essere dotati di credenziali digitali (SPID) reperibili  attraverso il sito spid.gov.it/richiedi-spid.

Sportello Unico per l'edilizia

Per gli utenti non accreditati è disponibile al seguente link una versione dimostrativa utile per visionare i contenuti della domanda e dei relativi allegati

Versione dimostrativa per utenti non accreditati

Ultimo aggiornamento: 22/08/2019