Urbanistica, Paesaggio e Geologia Richiesta di rimborso

Contenuto

Nel caso di versamenti indebiti di somme per:

  • contributi di costruzione
  • diritti di segreteria
  • spese per istruttoria 
  • sanzioni pecuniarie

​​​La presentazione della domanda di rimborso avviene in via telematica mediante la procedura informatizzata dello Sportello Unico dell’Edilizia (SUE); a tale scopo è necessario disporre di SPID o CIE o CNS, nonchè di firma digitale. Per la trasmissione della domanda collegarsi al seguente link, scegliere SUE come “settore attività”, avanzare nella scelta del settore e selezionare "Istanze e comunicazioni varie".

PRESENTAZIONE ONLINE

 

Al seguente link è disponibile una versione dimostrativa utile per visionare i contenuti della domanda e dei relativi allegati.

VERSIONE DIMOSTRATIVA

 

Brevi informazioni sulla procedura on line e documentazione necessaria:

  • Documentazione comprovante il pagamento oggetto di richiesta di rimborso.
  • Procura nel caso in cui il referente digitale sia diverso dal richiedente e relativi documenti di identità validi. 
  • Delega alla riscossione solo nel caso in cui il soggetto individuato per la riscossione del rimborso sia diverso dal beneficiario e documento di identità valido di entrambi i sottoscrittori.
  • Iban del beneficiario o del soggetto individuato per la riscossione.

 

N.B. E' necessario assicurarsi che la procura stampata, compilata e sottoscritta venga successivamente scansionata in tutte le sue pagine ai fini del caricamento sul portale. 

 

L'Ufficio preposto, verificata l'accoglibilità della domanda di rimborso, dispone il pagamento di quanto dovuto.

 

Ultimo aggiornamento: 21/09/2023