Tasse TARI - Riduzioni e agevolazioni

Contenuto

Le riduzioni e agevolazioni TARI sono disciplinate dal vigente Regolamento per la disciplina della TARI. Il richiedente deve presentare apposita istanza corredata della documentazione o autocertificazione del possesso dei requisiti previsti per il riconoscimento delle stesse. Salvo diversa disposizione regolamentare, le riduzioni e agevolazioni decorrono dal bimestre solare successivo alla data di presentazione dell’istanza. Con la delibera che determina annualmente l’applicazione delle tariffe TARI possono essere fissate ulteriori forme di agevolazione.

 

La modulistica è reperibile sui siti www.amiu.genova.it e www.comune.genova.it

 

  • Rifiuti speciali non assimilati (art. 17)

     termine: contestualmente alla dichiarazione di inizio occupazione o variazione; in caso di presentazione della domanda oltre il termine l’applicazione della riduzione decorre dal bimestre solare successivo alla data          di presentazione dell’istanza

  • Avvio al riciclo di rifiuti speciali assimilati (art. 18)

     termine: entro il 31 gennaio dell’anno successivo a quello di competenza

  • Cessione beni alimentari (art. 18 bis)

     termine: entro il 31 gennaio dell’anno successivo a quello di competenza

  • Riduzioni di tariffa (art. 19)

     termine: entro 60 giorni dalla data dell’evento

  • Riduzioni per la raccolta differenziata delle utenze domestiche: conferimento all’isola ecologica e compostaggio domestico (art. 20)

    termine: fissato annualmente dalla deliberazione tariffaria

  • Agevolazioni a favore di soggetti in condizione di grave disagio economico (art. 21)               

    termine: a partire dal 16 gennaio dell’anno a cui è riferita e fino al trentesimo giorno successivo alla data di approvazione della deliberazione tariffaria

Ultimo aggiornamento: 01/07/2020