Sociali Trasporto persone con disabilità

Contenuto

Il servizio consiste nell’accompagnamento con vettura di persone con disabilità motoria, psichica, sensoriale che non possono spostarsi con mezzi pubblici di linea e necessitano di un servizio di accompagnamento assistito personalizzato.

     

     

     

    Nuova modalità di pagamento per il servizio di trasporto di persone con disabilità tramite PagoPa®.

     

    A far data dal 1 luglio 2020 è stata modificata la modalità di pagamento del servizio di trasporto.

    Il Comune di Genova ha aderito al sistema di riscossione/pagamento denominato PagoPA®, per cui non vengono più emessi i bollettini postali.

    Il pagamento potrà essere effettuato a seguito della ricezione dell’avviso di pagamento attraverso il sistema PagoPA® scegliendo a discrezione una delle seguenti modalità:

     

    - sul sito Comune di Genova si deve scegliere tra i pagamenti la modalità “avviso di pagamento” e tra gli strumenti disponibili, la preferita tra carta di credito, debito o prepagata o bonifico bancario, nel caso si disponga di un conto corrente in banca.

    accedendo all’indirizzo:

    https://smart.comune.genova.it/servizi_online/pagamento-avviso-di-pagamento-iuv

    e cliccando sul bottone in fondo pagina con la dicitura:

    ”Paga un avviso di pagamento”

     

    - tramite le banche o altri prestatori di servizio di pagamento aderenti scegliendo tra i canali da questi messi a disposizione: home banking, ATM, APP da smartphone, sportello.

    A seconda del prestatore del servizio di pagamento scelto e della modalità utilizzata, per poter effettuare il pagamento, sarà necessario avvalersi, di volta in volta, del codice avviso di pagamento (IUV - Identificativo Univoco del Versamento) oppure del QR code o del codice a barre, sempre presenti sulla stampa dell'avviso.

     

    - in contanti presso i punti vendita di Sisal, Lottomatica e Banca 5, presso gli uffici postali, presso gli sportelli Bancomat abilitati delle banche e presso le agenzie della vostra banca.

     

    Per ulteriori informazioni: https://smart.comune.genova.it/node/8855.

    È rivolto alle persone con disabilità motoria, psichica, sensoriale, residenti nel Comune di Genova, che non possono spostarsi con mezzi pubblici di linea e necessitano di un servizio di accompagnamento assistito personalizzato.

    Si intende servizio trasporto per attività di riabilitazione, quella prescritta dall'Azienda Sanitaria 3 Genovese, che può essere realizzata dall'Azienda Sanitaria in forma diretta o attraverso Centri accreditati.

    A chi è rivolto
    Mobility Bus è un servizio di trasporto pubblico collettivo finalizzato alle attività del tempo libero di persone con disabilità motoria residenti nel Comune di Genova. Amt mette a disposizione un "Centro raccolta prenotazioni - call center", al numero verde 800 085 302.
     

    Come accedere

    L’autorizzazione per usufruire del servizio di trasporto con Mobility Bus  è rilasciata da:
    Direzione Politiche Sociali
    via di Francia 3 
    Matitone
    6° piano - sala 25.
    Per informazioni tel.  010 5577491

    Per richiedere l’autorizzazione occorre compilare il modulo di richiesta 


    Alla richiesta deve essere allegato:

    • certificato medico, redatto dal medico di medicina generale o dal medico specialista Asl3, attestante l’impossibilità di usare gli ordinari mezzi di trasporto pubblico locale; 
    • copia del verbale di accertamento dell'handicap ai sensi dell'art. 3 della legge 5 febbraio 1992 n. 104;
    • copia di un documento di identità valido


    In alternativa è possibile inviare la predetta documentazione in formato digitale (scannerizzata) all’indirizzo di posta elettronica gestionedisabilita@comune.genova.it, ovvero per posta ordinaria.


    Questo tipo di trasporto non può essere autorizzato per riabilitazione, lavoro, frequenza scolastica, visite mediche o attività didattiche.

     

    Come utilizzare il servizio
    Il servizio di trasporto collettivo, svolto su prenotazione, è attivo dal lunedì alla domenica dalle ore 7.00 alle 20.30 (esclusi Natale e 1° maggio).
    Per utilizzare il servizio occorre possedere l’autorizzazione rilasciata dalla Direzione Politiche sociali e prenotare telefonicamente al numero verde 800 085 302 del "Centro raccolta prenotazioni - call center" di Amt - attivo tutti i giorni, tranne domenica e festivi, dalle ore 6.00 alle 23.30.

    Per effettuare la prenotazione ancora più agevolmente, è disponibile, presso il call center di AMT, un operatore dedicato al servizio Mobility Bus dalle ore 8.30 alle ore 16.30
    La telefonata al numero verde è gratuita.
    La prenotazione deve essere fatta con almeno 24 ore di anticipo rispetto al viaggio programmato.
    Le prenotazioni per il giorno successivo dovranno comunque pervenire entro le ore 14 del giorno precedente.
    In caso di disdetta è sempre necessario telefonare al "Centro raccolta prenotazioni - call center AMT" con la maggiore tempestività possibile.
    Il centro raccolta prenotazioni conferma all’interessato lo svolgimento del servizio entro e non oltre le ore 17 del giorno antecedente il viaggio, fornendo le opportune indicazioni (luoghi e orari) per l’appuntamento,  sia per l’andata che per il ritorno.

    Il personale Amt dedicato alle prenotazioni potrà richiedere agli interessati ogni informazione utile al miglior svolgimento del servizio.
    L’utente che necessita di assistenza a bordo deve viaggiare con un accompagnatore, informando preventivamente il centro prenotazioni; sia l’interessato che l’accompagnatore devono essere muniti di titolo di viaggio (biglietto o abbonamento Amt).
    Gli utenti sono tenuti al rispetto della puntualità sull’orario concordato. Per garantire la regolarità del servizio gli autisti potranno attendere fino a 10 minuti oltre l’orario concordato, scaduti i quali proseguiranno nelle corse per assicurare il rispetto degli orari per gli altri utenti.


    Sito AMT

    Allegati
    Ultimo aggiornamento: 13/05/2021