Un Baby Kit di benvenuto ai nuovi nati 2019

Contenuto

Dal Comune di Genova un Kit con prodotti per l’accudimento. Il progetto è stato realizzato grazie alla partecipazione di sponsor. I primi kit in distribuzione nei Municipi da febbraio

 

 

«Il Baby Kit è un piccolo pensiero di ringraziamento da parte del Sindaco e dell’Amministrazione alle famiglie residenti e un segno di speranza di cui in questo momento la nostra città ha particolarmente bisogno per guardare con fiducia al futuro» così Simonetta Saveri, responsabile dell’Agenzia della Famiglia del comune di Genova, ha presentato il kit pensato per dare il benvenuto ai nuovi nati del 2019.

 

Alla presentazione, giovedì 10 gennaio a Palazzo Tursi, hanno partecipato l’assessore ai Servizi demografici Matteo Campora, l’assessore al Commercio Paola Bordilli e l’assessore al Bilancio Pietro Piciocchi.

 

Il “progetto Baby Kit” è stato  realizzato dall’Agenzia della Famiglia in collaborazione con “Il Mondo di Mirà”  e grazie  a Mustela, Baby Vip Premamy, Giangiò, Happy, Helan, Illedy, Mam, Nappynat, Nuby, Typelovers, le aziende che hanno messo a disposizione i prodotti che compongono i quattromila kit destinati ai nuovi nati del 2019: biberon, ciucci, salviettine, creme, prodotti per la detersione del neonato, spugne, bavaglino e molto altri prodotti per l’accudimento adatti ai primi mesi di vita.

 

«La logica della collaborazione pubblico/privata si sintetizza in questo bellissimo progetto che rappresenta la volontà della città di dare il benvenuto ai nuovi nati – ha affermato Paola Bordilli nel ringraziare le aziende sponsor – ai quali il Comune di Genova ha scelto di offrire un dono per evidenziare quanto sia fondamentale per la nostra città il ruolo delle giovani generazioni».

 

Molto semplice la procedura per ottenere il Kit: le famiglie residenti a Genova, dopo il lieto evento, potranno richiedere il Kit inviando una email all’Agenzia comunale per la Famiglia, all’indirizzo agenziaperlafamiglia@comune.genova.it.  Sarà l’Agenzia a fornire le indicazioni per ritirarlo nel Municipio di residenza. Il Baby Kit potrà essere ritirato nel corso di tutto l’anno, a partire da lunedì 11 febbraio.


 

«Abbiamo pensato il Baby Kit – sottolinea Simonetta Saveri – prima di tutto, come un importante segno culturale di riconoscimento alle famiglie della nostra città che vivono l’immensa gioia e la responsabilità di avere un figlio. Ogni nuova nascita è una grande festa per l’intera comunità».

 

Ad accompagnare il kit, in un segno di accoglienza nella comunità̀ cittadina, una lettera di benvenuto del Sindaco Marco Bucci che si rivolge al piccolo nuovo cittadino

«Come assessore ai servizi demografici – ha aggiunto Campora – ritengo prezioso il lavoro dell’Agenzia per la famiglia con cui abbiamo lavorato al protocollo firmatolo scorso anno con l’Agenzia delle Entrate, che fa sì che a Genova le nascite possano essere registrate direttamente in ospedale senza dover andare all’Anagrafe».

 

«Farsi carico del problema demografico a Genova deve diventare una priorità – ha affermato l’assessore Piociocchi – vogliamo bambini che nascano e crescano a Genova e che abbiano opportunità per fermarsi a lavorare qui».

 

Il Progetto Baby Kit è stato realizzato in collaborazione con l'Ufficio Relazioni con le Aziende e Fundrasing del Comune di Genova.

 

LOCANDINA KIT DI BENVENUTO

 

Ultimo aggiornamento: 02/04/2019