Concessione sepoltura

Contenuto

La concessione è l’assegnazione temporanea di sepoltura privata con possibilità di rinnovo per la tumulazione di salma, resti mortali o ceneri, previo pagamento della tariffa relativa al tipo di tomba prescelto.
Il concessionario e, in ogni caso, gli aventi titolo alla sepoltura concessa devono mantenere in buono stato di conservazione la propria tomba e le relative decorazioni; in caso contrario il Comune può revocare la concessione.
Nel caso in cui il tipo di sepoltura richiesta si dovesse rendere disponibile successivamente, per ampliamento o costruzione di nuovi reparti, l’istanza verrà accolta ed inserita in una graduatoria appositamente costituita e ordinata sulla base della data di presentazione delle domande.
La salma nel frattempo potrà essere tumulata temporaneamente, su richiesta della famiglia, e previo pagamento della relativa tariffa, in altra sepoltura in concessione a familiare o conoscente che acconsenta ad accogliere il defunto.
E' sempre necessario presentare un documento di identità valido e una marca da bollo di Stato da allegare al modulo per avviare la pratica.

Costi

Variano in base al tipo di sepoltura e ubicazione, come stabilito annualmente dalla Giunta Comunale.

Informazioni

  • Per tutti gli altri cimiteri cittadini rivolgersi agli Uffici Cimiteriali delle Delegazioni competenti per territorio
  • Per i cimiteri di Staglieno, Apparizione, S. Desiderio e Nostra Signora del Monte
Allegati
Ultimo aggiornamento: 18/02/2019