Contenuto

In caso di assenza del titolare del pubblico esercizio (esercizi di somministrazione - strutture ricettive - stabilimenti balneari - sale giochi) lo stesso deve nominare un rappresentante in possesso dei requisiti dettati dall'art.  71  D.lgs. 59/2010


Circoli: In caso di assenza del titolare o del presidente lo stesso deve nominare un socio che assume la  qualifica di rappresentante (non deve aver riportato condanne penali ostative per l’attività - art. 2, c. 4 legge 287/91  e  artt. 11 e 92 TULPS - R.D.  773/31


La comunicazione deve essere firmata digitalmente e spedita via PEC e in formato PDF.p7m a:  comunegenova@postemailcertificata.it

 

E' importante che su tutte le pratiche sia allegata l’attestazione dell’avvenuto pagamento tramite bonifico bancario a titolo di rimborso spese come da tabella (vedi Allegati)


Questo rimborso non è dovuto in caso di comunicazione di rappresentanza da parte del presidente nella somministrazione ai soli soci del circolo.

 

Altre normative:
L.R. 01/2007 - art. 55 c.10
DGR 05/2008 "Indirizzi e criteri per somministrazione di alimenti e bevande"

 

Per informazioni:
Direzione Sviluppo del Commercio

suap@comune.genova.it
Via di Francia 1 Matitone, 12° piano
tel.  010 557 3752 - 3753 - 3897 - 3769 - 3756 - 3757
ricevimento pubblico
lunedì  9 - 12; mercoledì 9 - 12 e 14.30 -16

 

Gli uffici rispondono al numero unico 010 10 10 il martedì e il giovedì dalle 11 alle 12. Dal menù guida selezionare il tasto 7 "altri servizi" e successivamente il tasto 2 "commercio".

 

 

Allegati
Ultimo aggiornamento: 23/01/2019