Contenuto

Icona: 
icona rappresentante pagamento
Icona hover mouse: 
icona rappresentante pagamento
Ordinamento per categorie icone servizi online: 
8

La nuova Imposta Unica Comunale (IUC) si basa su due differenti presupposti impositivi, uno costituito dal possesso di immobili, l’altro collegato alla fruizione di servizi comunali e si compone di tre diverse forme di prelievo:

La TARI è corrisposta in base a tariffa commisurata ad anno solare coincidente con un’autonoma obbligazione tributaria.

La nuova Imposta Unica Comunale (IUC) introdotta dall’art. 1, comma 639 e seguenti della L.

Allegati speciali: 

La TARI è corrisposta in base a tariffa commisurata ad anno solare coincidente con un’autonoma obbligazione tributaria.

Ai sensi dell’art. 29 del Regolamento per la disciplina della Tassa sui Rifiuti (TARI), approvato con  deliberazione n. 34 del 22 luglio 2014 e modificato con deliberazione n. 28 dell’8 luglio 2015, il Consiglio Comunale stabilisce ogni anno il numero delle rate, non inferiore a due, e le relative scadenze, di norma con la deliberazione di approvazione delle tariffe.

Per l’anno 2015, con deliberazione n. 30 del 9 luglio 2015, il Consiglio Comunale ha stabilito il numero di rate e relative scadenze di pagamento come segue:

Allegati speciali: 

La nuova Imposta Unica Comunale (IUC) introdotta dall’art. 1, comma 639 e seguenti della L.

Allegati speciali: