Attività svolte dall'ODRV dal 14 febbraio al 20 agosto 2019

Contenuto

News del
27/08/2019

REPORT

REPORT_4.0 del 20.08.2019
ATTIVITA' SVOLTE DALL'OSSERVATORIO PER LA DEMOLIZIONE, RICOSTRUZIONE E
VIABILITA' (ODRV), DAL 14 FEBBRAIO AD OGGI


14-02-2019 Costituzione dell'ODRV. Stesura e definizione del Regolamento
dell'Osservatorio
Impostazione e definizione del sito internet dedicato all'ODRV
04-03-2019 Prima riunione dei membri dell'ODRV con approvazione del
Regolamento, nomina del Segretario Alessio Bevilacqua e analisi delle prime istanze
pervenute
16-03-2019 Primo incontro organizzato nel Municipio Centro Ovest con i referenti
dei Comitati Campasso e ai Confini della zona rossa dove si è avuto un confronto
sulle modalità di interazione e di lavorazione con l'osservatorio, si è raccolto ulteriori
istanze dei cittadini e si è programmato una scaletta di incontri periodici
18-03-2019 Seconda riunione dei membri dell'ODRV con analisi e inoltro delle prime
risposte date ai cittadini, analisi delle richieste che l'osservatorio presenterà alla
struttura, analisi della struttura del sito dell'ODRV e scelta di istituire una sezione
dedicata alle FAQ dove verranno inserite le domande e le risposte che i cittadini ci
inoltrano.
21-03-2019 Incontro mensile con il Commissario per analisi richieste pervenute dagli
Osservatori. Redazione del Report 1.0
27-03-2019 Commissione Consigliare V sul tema ambiente e salute conseguenze
legate alle operazioni di demolizione. L'Osservatorio è stato audito.
28-03-2019 Incontro organizzato nel Municipio Centro Ovest con i referenti dei
Comitati Campasso e ai Confini della zona rossa dove si sono analizzate alcune
richieste in vista delle prossime fasi di lavorazioni che andranno ad interessare la
viabilità cittadina
01-04-2019 Terza riunione dei membri dell'ODRV con audizione dei referenti dell'ATI
Demolizione, della Direzione Lavori e del Direttore Generale della Struttura
Commissariale per iniziare ad analizzare quelle che saranno le criticità da affrontare
in tema di viabilità confrontandole con quelle che sono le richieste che arrivano dal
territorio
08-04-2019 Incontro tecnico di definizione insieme al collaborazione della struttura
commissariale dell'area gestionale-amministrativa in vista della Commissione
Consigliare V che si terrà a Tursi in data 10-04-2019. Redazione del Report 2.0
10-04-2019 Commissione Consigliare V sul tema rimborsi, risarcimenti e donazioni.
L'Osservatorio è stato audito.
17-04-2019 Commissione Consigliare V sul tema Mobilità e viabilità zone interferite
dal cantiere. L'Osservatorio è stato audito.
02-05-2019 Incontro PRIS in Regione Liguria per discutere e definire la
perimetrazione della zona arancione
06-05-2019 Quarta riunione dei membri dell'ODRV. All'ordine del giorno:
Aggiornamenti sulle lavorazioni di cantierizzazione, Analisi delle ultime istanze
pervenute e delle risposte da inserire on-line, Analisi con responsabile della struttura
sulla problematica della richiesta permessi dal lavoro, Discussione sulle modifiche
per il sito dell'ODRV come da richiesta pervenuta dal territorio
08-05-2019 Incontro PRIS in Regione Liguria per discutere e definire la
perimetrazione della zona arancione
15-05-2019 Commissione Consigliare V sul tema Procedure di demolizione.
L'Osservatorio è stato audito
16-05-2019 Commissione Consigliare V, sopralluogo di visita al cantiere per la
demolizione del ponte Morandi e ricostruzione
20-05-2019 Quinta riunione dei membri dell'ODRV. All'ordine del giorno:
Aggiornamenti relativi alla viabilità e alle lavorazioni di demolizione e ricostruzione
del Viadotto Polcevera, Analisi e confronto con Ufficio stampa del Comune sulle
possibili variazioni da apportare al sito dell'osservatorio, Analisi e confronto con
Ufficio stampa della struttura commissariale sull'effettiva identità dell'osservatorio e
modalità di comunicazione
05-06-2019 Commissione Consigliare V sul tema Piano di smaltimento dei detriti.
L'Osservatorio è stato audito
06-05-2019 Incontro con il Comitato del Campasso per analizzare e definire la
perimetrazione della zona arancione in vista dell'incontro in Regione Liguria del
08.06.2019
10-06-2019 Sesta riunione dei membri dell'ODRV. All'ordine del giorno:
Aggiornamenti sulle lavorazioni di cantierizzazione, Analisi delle ultime istanze
pervenute, Pianificazione audizione dei Comitati
12-06-2019 Commissione Consigliare V, secondo sopralluogo di visita al cantiere per
la demolizione del ponte Morandi e ricostruzione
01-07-2019 Settima riunione dei membri dell'ODRV. All'ordine del giorno:
Aggiornamenti relativi alle lavorazioni della ricostruzione del viadotto Polcevera a
seguito delle opere di demolizione delle pile 10 e 11, Analisi e programmazione della
audizioni dei comitati e cittadini che hanno richiesto di essere ricevuti
dall'osservatorio
09-07-2019 Convocazione ed audizione del Comitato Borzoli per discutere ed
analizzare le varie proposte e alternative per risolvere le problematiche di viabilità
presenti a seguito delle lavorazione di demolizione della parte est
19-07-2019 Commissione Consigliare V, sul tema Piano di smaltimento dei detriti.
L'Osservatorio è stato audito
22-07-2019 Commissione Consigliare V, sul tema Indennizzi. L'Osservatorio è stato
audito
25-07-2019 Incontro con il Comitato ai confini della zona rossa per raccogliere
richieste istanze e proposte dei cittadini
ODRV. COMPOSIZIONE, FUNZIONAMENTO E MODALITA' OPERATIVE DELL'OSSERVATORIO
Ricordo che l'ODRV è composto da:
1. la sottoscritta con funzione di Coordinatore
2. arch. Alessandra Figliomeni referente della Struttura Commissariale
e dai 2 referenti per ogni Municipio coinvolto e cioè:
1. MUNICIPIO 2 CENTRO OVEST: I consiglieri Fabio Papini e Amedeo Lucia
2. MUNICIPIO 5 VALPOLCEVERA: Vincenzo Lupia e Alessio Bevilacqua che ha anche i
ruolo di Segretario dell'ODRV
3. MUNICIPIO 6 MEDIO PONENTE: Massimo Romeo e Nadia Carì
L'ODRV ha il compito di essere il primo interlocutore e il contenitore di istanze derivanti dai
cittadini e dai comitati dei tre municipi coinvolti.
Tutti i referenti di ogni municipio in modalità autonoma hanno preso contatto con i comitati
ed i cittadini delle loro zone e hanno iniziato a programmare degli incontri dedicati per
analizzare le istanze inerenti gli ambiti di interesse territoriale.
E' facoltà dei referenti dei Municipi e dei cittadini e comitati di richiedere la presenza a
questi incontri della Coordinatrice, che a sua volta, se lo ritiene necessario, può scegliere di
richiedere audizione ai vari tecnici che operano all'interno delle lavorazioni in questione.
L'obiettivo e la finalità dell'ODRV è quello di essere punto di riferimento per tutti i cittadini
per poter dare loro tutto il supporto e le risposte che tramite i normali mezzi di
comunicazione a volte risultano essere insufficienti.
La funzione dell'ODRV grazie a questo lavoro di collaborazione al fianco del cittadino è
proprio quella di farsi portavoce delle varie richieste sottoponendole all'attenzione delle
Struttura Commissariale.
E' una modalità di lavoro che si è riscontrato essere vincente, infatti nel primo mese e
mezzo di lavorazioni siamo riusciti a dare un importante contributo al Commissario e alla
Struttura Commissariale. Crediamo che la collaborazione con le parti amministrative
municipali che conoscono nei minimi dettagli le problematiche dei loro territori sia
essenziale e che il contributo dei cittadini e dei comitato che a loro volta riescono a
scendere ancor più nel dettaglio grazie all'esperienza di vita e di vissuto nei territori è
risultato essere fondamentale.
Sono molto fiera di come siamo riusciti a costruire il giusto metodo di lavoro e di intervento
con il territorio, credo essere un vero esempio di Governance partecipativa che l'ODRV è
riuscito a costruire dando supporto al commissario e alla struttura commissariale. 
SEGNALAZIONI RACCOLTE DAL 21/03 AD OGGI
1. Quanti sono i palazzi che verranno demoliti e quanti sono quelli che resteranno in
piedi? Quale sarà la Destinazione dei palazzi che non vengono demoliti?
2. Campagna fotografica sugli immobili. Vengono effettuate dalla ditta demolitrice? Se
si quando iniziano le operazioni? Se i privati fanno effettuare perizie da loro tecnici
sono valide ai fini di un eventuale riscontro post demolizione ponte? Se le pile non
saranno demolite con esplosivo la campagna fotografica verrà fatta ugualmente?
3. Quando si avranno i risultati dei carotaggi delle pile 10 e 11?
4. Quando si saprà se le pile 10 e 11 saranno demolite con esplosivo o smontate?
5. Conoscere la Mappa delle strade di cantiere
6. Conoscere i percorsi che i camion dovranno fare per raggiungere le discariche e i
percorsi che dovranno fare per portare il nuovo ponte
7. Si è pensato in fase di smaltimento del ponte demolito di coprire i mezzi di trasporto
per evitare dispersione di polveri nell'aria?
8. Quanti passaggi faranno i camion al giorno e in che fascia oraria?
9. Risolvere il problema della comunicazione e informazione. Tramite numero verde
e/o informazione mirata con rubrica settimanale su tv locali e/o quotidiani
10. Sono già state individuate le aree dove verranno depositati i detriti?
11. Richiesta di copertura detriti Ponte Morandi depositati nell'area S. Benigno
12. Richiesta di ripristino del servizio SISTRI Sistema di controllo della tracciabilità dei
detriti
13. Data esatta di riapertura di Via Fillak e per quanto tempo resterà aperta Via Fillak
INCONTRO del 04/04/19 MUNICIPIO VALPOLCEVERA CON COMITATI
Liberi cittadini, Comitato Rivarolo, Oltre il ponte c'è , Comitato genitori, Valtorbella.
E' stato definito che, come anche emerso in sede di riunioni commissariali, verrà organizzato
un incontro pubblico, alla presenza dei tecnici della struttura commissariale in una di queste
date: 17 aprile ore 18.00, 24 aprile ore 20.30, 11 maggio ore 10.00
Le domande/pensieri/perplessità/proposte emerse sono state:
1. preoccupazione mamme per quello che respireranno figli. Chiedono come avverrà
demolizione? Trasporti detriti dove, come, quando, piano sicurezza?
2. bagnare basta per prevenire la dispersione polveri o amianto? Che prodotti si usano?
Si bagna solo con acqua?
3. lamentano della mancanza analisi ipotesi progettuali alternative per la realizzazione
del viadotto con quella che verrà utilizzata.
4. chiarezza sul trasporto rifiuti (inteso percorso) e sito dove verranno portati
(ad oggi nessuna certezza di quali discariche).
5. Chiedono la classificazione dei detriti
6. Chiedono maggiori informazioni sul piano economico: Costo del nuovo ponte?
Trasparenza. Computo metrico. Sito non aggiornato su queste cose.
7. inquinamento prodotto dal ponte sommato a quello esistente. Viene richiesto un
piano di interventi per abbassare inquinamento.
8. autobus: 7, 270, MB a Brin. Tutti insieme si intasa l'area sotto la metropolitana
(contate che di questo mobilità e traffico ne sono a conoscenza e faremo
commissione ad hoc in municipio)
9. linea 63 per corso perrone/4 palazzi
10. fondi miur destinati per il trasporto studenti: quando scadranno? saranno riproposti?
11. piano sanitario relativo alla demolizione pila 10 e 11;
12. chiusura strade, sarà difficile arrivare nei punti ospedalieri. Quindi chiedono
ampliamento del Gallino.
13. organizzazione piano sulla viabilità. Lamentano che non si ha ancora chiara la
programmazione della viabilità concernente la chiusura strade nelle fasi di
demolizione e ricostruzione. Ci sono percorsi alternativi? Indicano la necessità di non
riavere percorsi come "Borzoli" intasati come nel post crollo.
14. E' possibile organizzare treni metropolitani con maggiore frequenza? Sia maggior
numero di mezzi sia valutando orari.
15. E' possibile valutare la demolizione del ponte nel periodo di chiusura delle scuole
chiuse. O comunque, nel caso chiudessero la richiesta è che poi non venga detto che
le ore perse dovranno essere recuperate.
16. via della pietra, no alla apertura a doppio senso con semaforo (ti avevo già
comunicato anche io la perplessità). Indicano però che potrebbe essere usata con
navetta circolare Drin Bus. Soprattutto con servizio trasporto studenti
SEGNALAZIONI PROVENIENTI DAL MUNICIPIO MEDIO PONENTE
1-Per il crollo del ponte nel Municipio Medio Ponente l'impatto più grande è stato, non
essendo quel territorio, specialmente nella sua porzione a mare, direttamente a ridosso del
manufatto, tutto il discorso della viabilita'.
2-Quindi ciò che impatta moltissimo, essendoci cantieri aperti in corso, come è ancora
quello di via Giotto, è tutto il discorso della viabilità, a mare, ma anche verso Borzoli e Corso
Perrone (63).
3-La parte della viabilità impatta quindi moltissimo sul Municipio Medio Ponente ed è di
questo, infatti, che dovremmo maggiormente preoccuparci, come osservatorio, e
monitorare.
4-Ed è su questo che i cittadini ci chiedono. E per cittadini, chiaramente, intendiamo non
solo i residenti, ma, data la posizione strategica delle strade del municipio, in questo
momento, tutti coloro che si devono spostare da Ponente a Levante e viceversa che, non
potendo più attraversare il ponte autostradale, devono uscire a Pegli, per arrivare almeno
fino a Sampierdarena.
5-A questo proposito, ripristinare il doppio senso anche in via Siffredi come deciso già per
Via Albareto, non incontra il favore di molti cittadini, e potrebbe congestionare
maggiormente un traffico che, spalmato invece sulle due vie che comunque sono parallele,
via Albareto in un senso e Via Siffredi nell'altro, come determinato durante la prima
emergenza, lasciandolo fluire, sarebbe preferibile proprio per una maggiore fluidità della
viabilità.
6-La richiesta di molti cittadini automobilisti sarebbe quella di ripristinare anche via Albareto
tutta a senso unico.
7- tempi per evacuazione, sistemazione, perizia caseggiati, quali caseggiati saranno coinvolti
per evacuazione, tutti quelli indennizzati o solo quelli vicini?
8- Ieri sera a Primo Canale assessore Piciocchi parlava di 42 unità famigliari che si sono
trasferite e hanno presa la residenza nelle zone interferite. Secondo me l'assegnazione
indennizzi deve essere dato a chi abitava prima del 14 Agosto al massimo Settembre ma
come data Aprile mi sembra troppo tardi perché chi ha fatto il furbo pensando ai
risarcimenti, verrebbe ripagato.. Quei soldi proporrei di donarli a chi ne ha bisogno es.
commercianti, licenziati etc....
QUESITI DEL 05-06-2019
INCONTRO del 09/07/19 CON COMITATO DI BORZOLI E CONSIGLIERA MUNICIPALE
VALPOLCEVERA
Il comitato e la consigliera del Municipio Valpolverera hanno richiesto di essere auditi
dall'osservatorio per analizzare e discutere le problematiche esistenti in materia di viabilità,
in particolar modo Corso Perrone e Via Borzoli e un focus generale sulla viabilità riguardante
il municipio Valpolcevera.
L'incontro si è svolto in struttura commissariale e all'incontro erano presenti Il Vice Sindaco
Stefano Balleari, Il dirigente Mobilità e Traffico Dott. Merlino, per la struttura commissariale
l'Arch. Roberto Tedeschi e il Dott. Sergio Abbondanza per l'Osservatorio Demolizione
Ricostrruzione Viabilità l'Arch. Caterina Patrocinio. Il comitato è stato ascoltato e si sono
trovate le soluzioni necessarie rimanendo a disposizione per qualsiasi ulteriore confronto. 
INCONTRO del 25/07/19 CON COMITATO AI CONFINI DELLA ZONA ROSSA
1. Problema delle polveri, come mitigare meglio?
2. Chiedono più bagnatura
3. Piano di smaltimento dei detriti?
4. 3 palazzi che restano in piedi quale destinazione avra?
5. Che Via Porro resti chiusa dalle 22-6
6. Via perlasca, tempi di riapertura?
7. Avevano promesso la fornitura di Condizionatori
8. Indennizzi tempi d risarcimento?
9. Smarino Rfi Campasso. Possibbilità di avere notizie certe?
10. Elicoidale albero caduto al di sotto
11. Via Campi tombini tappati
12. Centralina per rumore sia in Via Porro che al campasso
13. Richiesta una Pulizia delle strade più frequente
14. Canalina acque dal cantiere
15. Caditoie da pulire
16. Bagnature costanti solo su movimentazione detriti
17. Più controllo sui mezzi che lasciano il cantiere perche i Camion alzano le polveri
18. Richiesta la possibilità di installare un Sistema di bagnatura fissa su tutti i varchi del
cantiere e su tutte le strade percorse dai camion del cantiere
19. Si segnala la presenza di un Tubo del gas in via campi che a seguito dei lavori è stato
tagliato
20. Centralina rumore da posizionare a Certosa
21. Centralina per le polveri da posizionare al Campasso

Ultimo aggiornamento: 27/08/2019