Anno nuovo, attività nuove al Museo di Storia Naturale Doria

Contenuto

Articolo del
08/01/2020

il primo appuntamento è sabato 11 gennaio alle ore 14.30  per la visita guidata a MYTHOS

 

L'anno di attività creative per bambini e bambine genovesi al Museo di Storia Naturale “G.Doria” inizierà sabato 11 gennaio alle ore 14.30 con la visita guidata alla mostra MYTHOS.

Accompagnati da un esperto operatore di ADM- Associazione Didattica Museale, sarà possibile ammirare 25 spettacolari ricostruzioni di esseri mitologici a grandezza naturale, per conoscere, approfondire o scoprire l’affascinante mondo della mitologia.

 

La visita, della durata di circa un’ora e mezza, è aperta a tutti, a partire dai 6 anni in su.

 

E’ necessaria la prenotazione 

Il costo è di 9€/partecipante (comprende il biglietto di ingresso alla mostra).

 

Alle ore 20.30 , sempre sabato, la Skeleton Night, una notte al museo…da brivido per tutti bambini dai 6 ai 12 anni.

Un’occasione unica per ammirare il museo di notte, quando è ormai chiuso al pubblico, e per…imparare giocando guidati dagli operatori ADM.

I bambini saranno ripresi poi dai genitori la domenica mattina, alle ore 9.30, dopo una buona colazione tutti insieme.

 

Il costo della serata è di 50 € a bambino; su prenotazione.

 

Domenica 12 gennaio, alle ore 11.15, è previsto l’incontro Storie con le ali dedicato ai bimbi più piccini (dai 3 ai 5 anni d’età), che fa parte del ciclo Letture animate in museo con la partecipazione di Dario Apicella.

Mille avventure per imparare a volare... con le ali della fantasia, sapranno coinvolgere i bambini stimolando la loro immaginazione!

Il costo è di 4€/partecipante (anche adulti); è obbligatoria la prenotazione.

 

 

Alle ore 15 di domenica il laboratorio di robotica creativa per bambini e ragazzi dai 6 ai 12 anni, AniMakey in collaborazione con MadLab 2.0

I bambini, sotto la guida dell’operatore didattico, costruiranno il proprio e personale Museo degli Animali grazie all’utilizzo della tecnologia.

Il costo è di 10 € a bambino.

E’ necessaria la prenotazione.

Ultimo aggiornamento: 08/01/2020