Emergenza coronavirus. I servizi di AMT da lunedì 30 marzo

Contenuto

Invariati gli orari della metropolitana

Da lunedì 30 marzo, dopo gli interventi già avviati lunedì scorso, il servizio bus verrà svolto con una nuova e ulteriore riduzione della programmazione. Anche questo orario ha come prerogativa fondamentale di continuare a garantire la copertura di tutta la rete servita da AMT ma con frequenze rimodulate.

 

Nessuna zona della città verrà privata del servizio di trasporto pubblico così da garantire a tutti la necessaria mobilità per le attività autorizzate La riprogrammazione del servizio riguarderà anche metropolitana e Navebus.

 

Per quanto riguarda la metropolitana rimangono invariati gli orari di servizio, metro aperta nei giorni feriali con prima corsa ore 5.00 e ultima corsa ore 21.05, al sabato e alla domenica prima corsa ore 6.00 e ultima corsa ore 21, ma con un calo della frequenza nei giorni feriali.

 

Il servizio Navebus è sospeso ed il collegamento tra Caricamento e Pegli è garantito dalla linea bus 1.

 

Variazione anche per i servizi bus sostitutivi della funicolare Zecca Righi e della cremagliera di Granarolo: le linee bus F1, F2 e G1 saranno attive fino alle ore 21.

 

Anche il servizio sostitutivo dell’ascensore Manin-Contardo avrà un nuovo orario e sarà attivo dalle ore 8 alle 19.

Ultimo aggiornamento: 30/03/2020