Allerta meteo arancione aggiornamento ore 02.00 del 15-10

Pur osservando un lieve calo dell'attività elettrica e dei ratei istantanei, l'animazione radar continua a mostrare alta riflettività sul ponente genovese.

Gli auguri dell'assessore alle Politiche dell'Istruzione agli studenti genovesi

Contenuto

L’assessore Barbara Grosso ha salutato i dirigenti scolastici, i bambini e gli studenti genovesi che oggi hanno ripreso le lezioni

Cari bambini, cari ragazzi, bentornati a scuola!

 

Da pochi giorni il nostro sindaco, Marco Bucci mi ha affidato la delega alle politiche dell’istruzione e, in questo mio nuovo ruolo, auguro a tutti voi “buon lavoro” e un grande “in bocca al lupo” per l’anno scolastico che va ad iniziare.


L’assessore Barbara Grosso ha salutato, attraverso una lettera inviata a tutti i dirigenti scolastici, i bambini e gli studenti genovesi che oggi hanno ripreso le lezioni.

 

«Un pensiero particolare va ai bambini che si affacciano alla nuova esperienza della scuola dell’infanzia e della scuola primaria ed ai loro genitori.

 

Curiosità, entusiasmo e anche un pizzico di timore – si legge nella lettera – sono emozioni di certo presenti in ciascun cuore di bambino come in ciascun cuore di papà e di mamma.

 

Auguro ai più piccoli e alle loro famiglie di vivere con serenità e consapevolezza questa avventura, inizio di un percorso formativo che auguro vi porti a divenire protagonisti della società civile di domani.

 

Ai ragazzi più grandi auguro di aprire la mente e il cuore alla conoscenza, alla cultura e alle cose belle. Usate bene questo tempo, perché proprio nella scuola si giocherà la partita della vostra crescita umana, culturale e sociale. Qualsiasi progetto, alla fine, si origina dal fermento inarrestabile della cultura, che unisce e rende liberi. Studiate e leggete.

E sognate, affinché i vostri desideri possano diventare il vostro futuro.

 

Cari insegnanti, cari dirigenti scolastici, il mio augurio di buon lavoro va ad ognuno di voi e a tutti coloro che lavorano nel mondo della scuola e che, quotidianamente, mettono professionalità e competenza al servizio dei nostri giovani e della loro famiglie.

Il vostro è un compito di fondamentale importanza, assai impegnativo, ma affascinante.
Io sono al vostro fianco, pronta ad ascoltarvi e raccogliere suggerimenti e critiche costruttive.

 

Infine, un saluto alle famiglie e l’invito a partecipare alle attività scolastiche e a collaborare con gli insegnanti per migliorare sempre più l’offerta formativa.


Che questo nuovo anno scolastico, sia ricco di soddisfazioni!

Ultimo aggiornamento: 16/09/2019