Mille giorni che cambiano la vita

Contenuto

Parte il 2 marzo, la II edizione del progetto “Primi Mille Giorni” con una serie di eventi gratuiti a supporto dei neo genitori.  

Claudia Lupi

Appuntamenti, seminari e incontri che hanno lo scopo di aiutare le reti familiari ad affrontare con serenità l’arrivo di un figlio: a partire dal suo concepimento fino ai due anni di vita. Una iniziativa promossa dall’assessorato alle Pari Opportunità e Diritti, l’Agenzia per la famiglia e l’assessorato alle Politiche socio-sanitarie, Famiglia e Diritti. 


Saranno specialisti legati al mondo della prima infanzia a confrontarsi e a informare i neo-papà, le neo-mamma, ma anche i nonni e tutte le persone che si occuperanno del bambino in questa fase della vita. 


«Dopo il successo della prima edizione, riproponiamo questo progetto dedicato ad un periodo delicato e importante, per tutta la rete familiare che gravita intorno ai bimbi appena nati. - spiega Simonetta Saveri, responsabile dell’Agenzia per la Famiglia del comune di Genova-  Continuando così, le attività della nostra agenzia a sostegno dei genitori e del loro ruolo educativo nelle diverse fasi evolutive della famiglia».


Il programma del progetto prevede: 8 appuntamenti, a marzo e aprile nel “Baby Pit Stop” (presente nell’atrio di palazzo Tursi) dove saranno affrontate le situazioni tipiche che avvengono dopo la nascita di un bambino: dai principali cambiamenti della vita di coppia, alle fatiche educative, alle informazioni su alimentazione e sonno del neonato; incontri nei municipi per informare e sensibilizzare sulla manovra di disostruzione delle vie aeree e altre misure di primo soccorso, con la partecipazione di pubbliche assistenze e pediatri del territorio, in collaborazione con il “Progetto First Aid in Family” - Festival del Primo Soccorso; seminari interattivi con i genitori, aperti anche ai nonni, condotti da APEL (Associazione Pediatri Liguri) e ANPE (Associazione Nazionale Pedagogisti) in collaborazione con alcuni Centri Nascita cittadini.

 

Conclude Simonetta Saveri: «Dobbiamo ringraziare tutti i professionisti e le realtà educative che si sono resi disponibili anche quest'anno per questo progetto che è stato molto apprezzato dai neo genitori. Questa iniziativa si affianca al percorso dedicato ai genitori di ragazzi preadolescenti e adolescenti “Diventare Grandi” che stiamo portando avanti con le autorità locali».


Per partecipare agli incontri gratuiti è necessario prenotarsi  via e-mail a questo indirizzo: primimillegiorni@comune.genova.it

Guarda tutti gli appuntamenti 


 

Ultimo aggiornamento: 19/02/2020