Ordinanza congiunta Ministero della salute e Ministero delle politiche agricole - Si informano i cittadini genovesi che il Ministero della Salute ha emesso un'ordinanza che prevede l'interdizione di diverse aree che fanno parte del Comune di Genova nelle quali non è consentita la caccia, la pesca e anche attività come trekking, mountain bike e raccolta funghi.

Il divieto è scattato a causa del diffondersi della peste suina, virus che sta colpendo solo i suini e non può attaccare nessun altro animale.

Centro storico: la Caccia al tesoro delle festività tra i Caruggi chiude i tour natalizi il 15 gennaio

Contenuto

Articolo del
10/01/2022
bambini giocano caccia al tesoro in un giardino pubblico

Sabato, dalle 15 alle 18, alla scoperta del centro storico di Genova

Chiara Barbieri

Una Caccia al tesoro alla scoperta dei luoghi e delle tradizioni genovesi, sabato 15 gennaio. È l’ultimo appuntamento della serie di iniziative che hanno accompagnato tutte le festività natalizie, organizzate dal Circolo culturale Fondazione Amon, in collaborazione con l’assessorato Grandi Eventi del Comune di Genova e Municipio I Centro Est, con il coinvolgimento dei principali gruppi storici di figuranti genovesi e di diverse realtà culturali e associative attive in città, tra cui Explora Genova e Genova Dreams. Una cartina ‘muta’ sarà inviata agli iscritti alla caccia al tesoro via email e figuranti in costume di Genova Dreams, una volta giunti sul luogo, forniranno gli indizi per completare il percorso: al vincitore un simbolico premio.

«Siamo molto soddisfatti – commenta l’assessore ai Grandi eventi del Comune di Genova Paola Bordilli – della grande risposta ricevuta dai tour organizzati a cui hanno partecipato circa 900 visitatori di ogni età. La caccia al tesoro chiuderà simbolicamente le venti visite guidate e animate che hanno portato le famiglie, in un ricco calendario di appuntamenti, alla scoperta delle nostre tradizioni, miti e leggende legate al Natale tra le vie e le piazze del centro di Genova. La formula, oramai consolidata, di unire storia, intrattenimento, anche per i più piccoli, e visite animate ha colto decisamente nel segno, confermando la crescente passione dei genovesi per la riscoperta delle proprie radici e della propria identità culturale: stiamo già pensando a nuovi tour, a partire dal prossimo 14 febbraio sulle leggende delle grandi storie d’amore genovesi». «Dai Ghost tour ai percorsi sulle orme di Dickens fino alle leggende legate all’Epifania - spiega il presidente del Municipio I Centro Est Andrea Carratù – le visite guidate e animate stanno diventando un appuntamento molto atteso da tantissimi genovesi e non solo. Visto il successo, volgiamo dare continuità, anche in altre zone del nostro Municipio, a queste iniziative che, oltre a intrattenere un pubblico di ogni età, sono un modo alternativo di vivere il nostro centro storico e farlo amare per la sua storia e le sue peculiarità a tutti i genovesi».

Per prenotazioni e orari, occorre inviare una email a fondazioneamon@live.it per poi ricevere, la mattina del 15 gennaio, la cartina e tutte le indicazioni. La partecipazione è gratuita. Obbligo di indossare mascherina Ffp2 per i partecipanti.

Ultimo aggiornamento: 11/01/2022