Al via il 13° Trofeo Aragno, con Genova nel Cuore

Contenuto

Sabato e domenica prossimi, alla Sciorba, l’edizione speciale della manifestazione di nuoto con 38 società e 2500 atleti

Claudio Critelli

Avrà una nuova sede, una nuova veste e uno spirito ancora più profondo la tredicesima edizione

del Trofeo G.S. Aragno di nuoto, presentata oggi dal consigliere delegato allo sport Stefano

Anzalone ed organizzato da Marco Ghiglione e il suo staff con il supporto di MySport.

 

Sabato 19 e domenica 20 gennaio saranno infatti la piscina e gli spalti della Sciorba (invece del

consueto Aquacenter “I Delfini” di Pra') a fare da cornice alla due giorni che avrà il logo di Genova

nel Cuore stampato su cuffie bianche il cui ricavato della vendita sarà devoluto a vittime del crollo

di Ponte Morandi. I numeri del meeting sono come sempre importanti e ne confermano il valore

assoluto: 38 società, 2500 atleti, quasi 4000 presenze gara ed il ritorno dei nuotatori paralimpici

nelle batterie e finali. È il riconoscimento che il nuoto nazionale tributa all’evento considerato una

festa con al centro atleti, tecnici, famiglie. Fra i camponi in gara vi saranno Claudia Tarzia, Davide

Nardini, Alberto Razzetti e Federico Bocchia.

 

Anche quest’anno la capacità organizzativa e logistica dello staff del Gruppo Sportivo Aragno non

ha lasciato nulla al caso: doppie piastre, doppi tabelloni, doppie giurie, due speaker, con Edoardo

Colombo, la prestigiosa presenza di Valter Gerbi; due giudici arbitro; il dj Massimo Codecasa, la

diretta streaming al link https://livestream.com/livezerocold/13trofeoaragno e sulla pagina

Facebook “Piscine di Pra' - Gruppo Sportivo Aragno”, l’app dedicata, flashmob e coinvolgenti

coreografie. Le emozioni saranno esaltate anche dalla consegna di targhe in memoria di Alessio

Stefanelli, alla migliore prestazione nei 200 dorso assoluti maschili, e di Mattia Medici alla migliore

prestazione nei 200 stile assoluti maschili.

 

«Ringrazio gli organizzatori per il grosso impegno che hanno profuso nell'organizzare anche

questa edizione - ha dichiarato il consigliere Stefano Anzalone - Il Trofeo Aragno è un evento in

continua crescita che coinvolge moltissimi atleti provenienti da tutta Italia e che dà certamente lustro

al nuoto e alla nostra città. Come amministrazione comunale è un piacere dare il nostro contributo».

 

Nel corso della conferenza stampa il gruppo sportivo Aragno ha consegnato il ricavato della

vendita dei calendari sociali alla Onlus "Per il sorriso di Ilaria di Montebruno" che finanza la ricerca

sull'atassia di Friedrich, una malattia genetica rara e degenerativa.

 

Questo è il programma del 13° Trofeo Aragno:
Sabato 19 gennaio, ore 8.45 e 15.15
Domenica 20 gennaio, ore 8.45 e dalle 15.30 le finali

Ufficio Stampa: Giovanna Rosi
http://trofeo.gsaragno.net/   
https://www.facebook.com/gsaragno

Ultimo aggiornamento: 16/01/2019

Valuta il sito