Approvato il bilancio di previsione 2020

Contenuto

Con la seduta fiume di martedì 25 febbraio, protrattasi fino alle 00,43 di mercoledì 26 febbraio,  si è concluso l'iter di approvazione del bilancio previsionale del Comune di Genova. Il consiglio comunale si è tenuto senza la presenza del pubblico, in ottemperanza alle disposizioni in materia di contenimento e gestione dell’emergenza epidemiologica da COVID-19.

Tiziana Lanuti

Lunedì 24 e martedì 25 febbraio il consiglio comunale è stato interamente dedicato alla discussione e all'approvazione del bilancio previsionale 2020 del Comune di Genova. 

 

L'iter è iniziato lunedì con l'illustrazione , da parte dei gruppi consiliari proponenti,  dei 457 ordini del giorno e 30 emendamenti presentati, mentre la seduta fiume di martedì, che si è conclusa alle ore 00,43, è stata caratterizzata dalla loro votazione uno ad uno.

 

Dopo l’appello alle ore 9,00, al quale sono risultati presenti 33 consiglieri e la dichiarazione di seduta valida, è stato l’assessore al Bilancio a esporre, per ognuno degli ordini del giorno, la posizione della Giunta. A seguire è iniziata la votazione dei singoli ordini del giorno. 

 

Al termine, intorno alle 23,30,  le dichiarazioni di voto dei gruppi consiliari Pd, Lista Crivello, Italia Viva, Ubaldo Santi (Gruppo misto), FI, M5s, Fratelli d’Italia, Lega Salvini Premier, Chiamami Genova, Vince Genova  hanno preceduto la votazione della DELIBERA PROPOSTA GIUNTA AL CONSIGLIO 0009 - PROPOSTA N. 7 DEL 30/01/2020: DOCUMENTI PREVISIONALI PROGRAMMATICI 2020/2022: è stata approvata con 23 voti a favore e 16 contrari: Italia viva, Pd, M5s, Chiamami Genova, Ubaldo Santi (Gruppo Misto), Lista Crivello. 

 

All'ordine del giorno era iscritta anche la DELIBERA PROPOSTA GIUNTA AL CONSIGLIO 0033 - PROPOSTA N. 8 DEL 30/01/2020: APPROVAZIONE DEL BILANCIO DI PREVISIONE 2020 – 2022 DELL’ISTITUZIONE MUSEI DEL MARE E DELLE MIGRAZIONI,  la cui trattazione è stata rinviata alla prossima seduta di consiglio comunale.

Ultimo aggiornamento: 26/02/2020