Rolli Days di autunno: i numeri finali

Contenuto

Sold out per le visite in presenza nei Palazzi cinquecenteschi. Ottimo risultato anche per il digital, con oltre 600 mila visualizzazioni

Silvia Stefani

I Rolli Days si confermano come un vero e proprio segno distintivo di Genova: anche questa edizione autunnale, che sì è svolta in modalità live&digital, ha avuto un ottimo successo di pubblico, sia in presenza sia online. Una formula unica sempre più apprezzata, che richiama un grande pubblico da tutta Italia e dall'estero.

 

Sono state circa 12 mila le presenze di genovesi e turisti che, su prenotazione, da venerdì 9 a domenica 11 ottobre hanno visitato i palazzi nobiliari aperti. Ricordiamo che le visite sono state organizzata in piena sicurezza, seguendo le disposizioni vigenti in materia di prevenzione anti Covid-19.

 

«Oggi è una giornata importante, la conclusione di un bellissimo lavoro di squadra. Un insieme di volontà, idee, passione e amore per un patrimonio unico di Genova: i Palazzi dei Rolli – commenta l’assessore alle Politiche culturali Barbara Grosso – Sono fiera e felice di aver avuto la fiducia e la collaborazione di tutti. Ho visto coinvolgimento, capacità e voglia di portare a casa il migliore dei risultati possibili».

 

Ecco, nel dettaglio, i numeri delle presenze nei Palazzi dei Rolli:

Palazzo Antonio Doria Spinola - Prefettura 570

Palazzo Interiano Pallavicino 120

Palazzo Agostino Pallavicino 585

Palazzo Tobia Pallavicino (Camera di Commercio) 615

Palazzo Angelo Giovanni Spinola 615

Palazzo Gio Battista Spinola (Doria) 390

Palazzo Nicolosio Lomellino 955

Musei di Strada Nuova, Palazzo Bianco, Palazzo Tursi 729

Palazzo Gerolamo Grimaldi - della Meridiana 1.500

Palazzo Stefano Balbi, Museo di Palazzo Reale 800

Palazzo Giacomo e Pantaleo Balbi– Balbi Senarega 420

Palazzo Gio.Francesco Balbi 420

Palazzo Cesare Durazzo 510

Palazzo Francesco Grimaldi – Gallerie Nazionali Palazzo Spinola 340

Palazzo Ambrogio di Negro 820

Palazzo Gio. Vincenzo Imperiale 375

 

Presenze negli altri Palazzi:

Villa del Principe 405

Albergo dei Poveri 680

Teatro Carlo Felice 180

Sede di Banca Carige 520

Archivio di Stato di Genova 320

Biblioteca Universitaria 200

 

Ingressi liberi ai cortili:

Palazzo Lomellino 250

Palazzo Tursi 750

 

Per quanto riguarda gli eventi e le attività collaterali:

Rolli experience 30

Visite con guide turistiche 250

Concerto Collegium Pro Musica 70

Concerto Filarmonica Sestrese 200

Concerto ottoni del Carlo Felice (sabato 10 in piazza Fontane Marose) 150

Quartetto del Carlo Felice (domenica 11 nel foyer) 30 Palazzi in luce 2.000

 

La percentuale dei visitatori genovesi che hanno partecipato ai Rolli Days è del 60,88 per cento. Circa il 40 per cento delle presenze arriva da fuori, soprattutto da Milano. A seguire Bologna, Firenze, Roma, Torino.

 

Questa edizione dei Rolli Days ha visto una grande crescita di un pubblico giovane: la fascia di età 18-25 ha registrato il 17,65 per cento, mentre la fascia 26-35 ha toccato il 25,95 per cento.

 

Grande successo anche per il Digital, che ha fatto registrare oltre 600 mila visualizzazioni.

 

I numeri delle azioni in organica su canali Genovamorethanthis, Visitgenoa e museidigenova:

 

- Post realizzati: 141

- Copertura: 365.104

- Interazioni: 17.955

- Stories realizzate: 253

- Visualizzazione stories: 131.055

 

L’evento Facebook Rolli Days: live&digital ha raggiunto 167.149 persone e ha ottenuto 5.490 reazioni.

Sono state 65.998 le visualizzazioni totali della landing page Rolli Days Live&Digital e degli eventi collaterali, con una permanenza media di 4 minuti e 45 secondi.

Sono state 57.040 le visualizzazioni dei concerti dj set, in streaming sui canali facebook e you tube Genova More Than This.

Sono stati 42 i servizi giornalistici nazionali realizzati sull’evento Rolli Days (carta stampata, radio, tv, web).

Ultimo aggiornamento: 11/10/2020