Scatta l'Ora di Futuro per famiglie con bambini da 0 a 6 anni a Sampierdarena

Contenuto

Nel quartiere di Sampiedarena, nella mattinata di martedì 12 febbraio, è stato inaugurato il Centro per l'Ora di Futuro per le famiglie con bambini da 0 a 6 anni. Il Centro supporterà 80 famiglie e 160 bambini da 0 a 6 anni con azioni mirate e percorsi di educazione alla genitorialità. In Liguria al percorso educativo aderiscono anche 113 classi di 3°, 4°, 5° per insegnare ai bambini a fare scelte responsabili.

Nel quartiere di Sampiedarena, nella mattinata di martedì 12 febbraio, è stato inaugurato il Centro per l'Ora di Futuro, gestito da L’Albero della Vita onlus, per le famiglie con bambini da 0 a 6 anni.

 

Il Centro supporterà 80 famiglie e 160 bambini da 0 a 6 anni con azioni mirate e percorsi di educazione alla genitorialità.

 

A Ora di Futuro aderiscono anche 113 classi liguri di 3°, 4°, 5° per insegnare ai bambini a fare scelte responsabili.

 

Il vernissage ha coinvolto Francesca Fassio, assessore comunale alle Politiche Educative, Istruzione, Politiche Socio-Sanitarie, Renato Falcidia, presidente Municipio II Centro Ovest, Lucia Gaglianese, assessore municipale ai Servizi alla Persona Municipio II Centro Ovest e Davide Passero, amministratore delegato Alleanza Assicurazioni, Lucia Sciacca, direttore Comunicazione e Sostenibilità Generali Italia e Marco Iazzolino, consigliere delegato L’Albero della Vita.

 

Offerto anche un supporto per la preparazione alla nascita e per guidare i futuri genitori all’accesso ai servizi di qualità, corsi di educazione alimentare, e finanziaria per la gestione dei bilanci famigliari. I genitori saranno anche aiutati per l’affiancamento dei figli al gioco e alle attività educative.

I bambini potranno partecipare anche a gite formative di un giorno e saranno coinvolti in giochi e laboratori educativi.

Molta attenzione sarà riservata al tema “infanzia e movimento”, con la preprazione di tutorial ai giochi di manipolazione.

 

Le attività saranno condotte dai volontari della onlus L'Albero della Vita che opera da diversi anni in collaborazione con centro servizi del Municipio II Centro Ovest e cooperativa sociale Il Biscione.

 

Nelle scuole è previsto un percorso didattico innovativo e digitale attraverso giochi, esperienze e cooperazione con insegnanti e genitori.

 

Il programma, cui aderiscono 113 classi in Liguria, parte con l’anno scolastico in corso e si articola su tre anni (3°, 4°, 5° elementare) con un’Ora di futuro a settimana in ogni classe.

 

Gli alunni vivranno un’avventura virtuale sull’isola tropicale di Mauaga. Un sito dinamico e interattivo per supportare le lezioni e guidare l’esperienza rendendola coinvolgente attraverso “sfide” imparando anche a lavorare in gruppo. Attraverso un avatar i bambini prenderanno consapevolezza del proprio ruolo, essenziale per il raggiungimento di un risultato di squadra. 

 

Il progetto di educazione è promosso da Generali Italia, Alleanza Assicurazioni e The Human Safety Net Foundation.

 

 

 

Ultimo aggiornamento: 12/02/2019

Valuta il sito