Rolli Days di primavera

Contenuto

Dal 3 al 5 maggio riaprono 31 degli antichi palazzi Patrimonio Unesco. Per questa edizione di Rolli Days sarà possibile visitare anche le ville di Sampierdarena e di Cornigliano, oltre a due siti in Valpolcevera

Silvia Stefani

Mancano pochi giorni al primo appuntamento con l’edizione Rolli Days 2019. Dal 3 al 5 maggio riaprono le porte di 31 straordinari palazzi dell’aristocrazia genovese, che dal 2006 sono Patrimonio Unesco, sarà quindi possibile visitare gratuitamente molti dei palazzi che Rubens definì un esempio di bellezza e magnificenza per tutta Europa.

Come ogni anno, la visita alle strutture aperte per i Rolli Days sarà facilitata dalla presenza di divulgatori scientifici, che illustreranno le storie di arte, cultura e vicende genovesi che sono racchiuse tra le mura degli antichi palazzi.

Per conoscere meglio i Palazzi dei Rolli saranno inoltre disponibili le visite guidate condotte dalle guide turistiche abilitate, acquistabili anche online. Per info: www.visitgenoa.it

Anche per questa edizione sono disponibili visite guidate riservate a persone con disabilità e a persone sorde, in LIS.

 

Sabato 4 e domenica 5 maggio saranno aperti dalle 10 alle 19 (ultimo ingresso 18.30) questi palazzi:

Palazzo Antonio Doria poi Spinola – Largo Lanfranco 1– interni visitabili

Palazzo Giorgio Spinola – Sal. S. Caterina 4 - atrio visitabile

Palazzo Tommaso Spinola – Sal. S. Caterina 3 - atrio visitabile

Palazzo Pantaleo Spinola – Via Garibaldi 2 - interni visitabili

Palazzo Franco Lercari (Parodi) – Via Garibaldi 3 - interni visitabili

Palazzo Tobia Pallavicino - Via Garibaldi 4 – interni visitabili

Palazzo Angelo Giovanni Spinola - Via Garibaldi 5 – atrio visitabile

Palazzo G.Battista Spinola - Via Garibaldi 6 – atrio visitabile

Palazzo Nicolosio Lomellino - Via Garibaldi 7 –visite guidate agli interni e al giardino segreto a tariffa ridotta

Palazzo Nicolò Grimaldi (Musei di Strada Nuova - Palazzo Tursi) - Via Garibaldi 9 – interni visitabili
Palazzo Ridolfo Maria e Gio Francesco I Brignole Sale (Musei di Strada Nuova - Palazzo Rosso) - Via Garibaldi 18 interni visitabili Orario: sabato e domenica 10 - 19. Ingresso ogni 40 minuti per gruppi di 20 persone. Su prenotazione presso il Bookshop di via Garibaldi

Palazzo Luca Grimaldi (Musei di Strada Nuova - Palazzo Bianco) - Via Garibaldi 11 – interni visitabili ore 10 - 19.
Palazzo G. Grimaldi (Palazzo della Meridiana) - Salita San Francesco 4
Atrio e Salone del Colonnato visitabili dalle ore 10 alle ore 19 con Ingresso Libero
Salone del Cambiaso visitabile dalle 12 alle 19 con biglietto € 3.
Mostra “Caravaggio e i Genovesi” dalle 10 alle 19 con biglietto d’ingresso ridotto € 8.
Possibilità di visitare il Salone del Cambiaso e la Mostra Caravaggio e i Genovesi con un biglietto cumulativo a € 10.

Palazzo Gio Carlo Brignole (Durazzo) – Piazza della Meridiana 2 – interni visitabili

Palazzo Stefano Lomellini (Palazzo Doria Lamba) - Via Cairoli 18 – atrio visitabile

Palazzo Gio Francesco Balbi - Via Balbi 2 - interni visitabili

Palazzo G. e P. Balbi (Università degli Studi di Genova) - Via Balbi 4 - interni visitabili

Palazzo dell’Università (ex collegio dei Gesuiti - Università degli Studi di Genova) - Via Balbi 5 - interni e Orto Botanico visitabili

Palazzo Stefano Balbi (Museo di Palazzo Reale) - Via Balbi 10 – interni visitabili
Ingresso libero – orari sabato e domenica 13.30-19.00

Palazzo Cesare Durazzo - Via del Campo 12- interni visitabili

Palazzo Centurione (Pitto) - Via del Campo 1- interni visitabili

Palazzo F. Grimaldi (Galleria Nazionale Palazzo Spinola) - Piazza Pellicceria 1 – interni visitabili
Ingresso libero – orari sabato 8.30-19.30 - domenica 13.30-19.30

Palazzo Nicola Grimaldi - Vico San Luca 2 – interni visitabili

Palazzo Ambrogio Di Negro – Via San Luca 2 – interni visitabili

Palazzo De Marini Croce – Piazza De Marini, 1 - atrio visitabile

Palazzo Gio Vincenzo Imperiale - Piazza Campetto 8 – interni visitabili,
La visita comprende la mostra "La Gerusalemme Liberata e il ritorno di Gio. Vincenzo Imperiale"
Ingresso 3 euro con visita guidata

Palazzo Sauli De Mari (del Melograno) – Piazza Campetto 2 - interni visitabili (OVS)

Palazzo Doria Carcassi – Via D. Chiossone 10 (Fondazione Carige) – interni visitabili

Palazzo Cattaneo della Volta – Piazza Cattaneo 26 - interni visitabili (con guide turistiche)

Palazzo Franzone Spinola - Via Luccoli 23 – interni visitabili (con guide turistiche)

Palazzo De Franchi – Piazza della Posta Vecchia 2 (con guide turistiche)

 

L’assessorato al Turismo, Commercio e Artigianato ha organizzato per sabato 4 e domenica 5 maggio alle 16 una degustazione a Palazzo Tobia Pallavicino. Si tratta di una conversazione con tasting guidato dal titolo: "Olio oro mediterraneo. Un’esperienza culturale e turistica", in collaborazione con Ligucibario e il Consorzio di tutela dell'olio extravergine DOP riviera ligure, nell'ambito di “gustincontro” con Umberto Curti.

Ogni evento avrà una durata di circa un’ora e mezzo. È prevista un’edizione in inglese per i turisti anglofoni.

 

L’edizione primaverile dei Rolli Days, propone anche la visita di due siti della Valpolcevera e delle ville di Cornigliano e Sampierdarena.

L’Abbazia del Boschetto (Cornigliano) sarà visitabile in esclusiva, dopo un lungo e importante intervento di restauro. Il complesso monastico cistercense è nato nel XIV secolo, in una posizione strategica in alto sulla Val Polcevera; nel corso dei secoli molte famiglie dell’aristocrazia genovese sono intervenute nella sua decorazione, dai Grimaldi agli Spinola, ai Doria, ai Lercari.

L’Abbazia sarà visitabile su prenotazione venerdì 3 e sabato 4 maggio. Sarà disponibile un servizio navetta con partenza in Piazza Fontane Marose, unica modalità consentita per accedere al complesso.

Prenotazione obbligatoria ai numeri 010/5574883 - 010/5574837 – 320/4348814 (entro le 14 del 30 aprile. Da lunedì a venerdì ore 10/14, festivi esclusi)
Orari delle visite all'Abbazia:
Venerdì 3 maggio ore 14 -15 -16 - 17 
Sabato 4 maggio ore 10 – 11 – 12 - 14 -15- 16 -17

Venerdì 3 maggio alle 21, i Rolli Days rendono omaggio alla Val Polcevera con lo spettacolo della bellezza, presso la Chiesa di San Bartolomeo della Certosa.

Prima dello spettacolo, si svolgerà la cerimonia di consegna dei fondi raccolti dal St. George’s club, fondato dagli Ambasciatori di Genova a Londra, insieme alla Charity Il Circolo e alla Camera di Commercio di Genova per il restauro del “Rissêu” della Certosa. Unitamente a NPH UK e Fondazione Rava, il club ha già donato 12 mila euro per le famiglie degli orfani della tragedia del Ponte Morandi.

La Certosa di San Bartolomeo di Rivarolo è un complesso monastico certosino, sorto nel 1297 e rinnovato nel Cinquecento; il chiostro conserva un magnifico risseu, cioè un mosaico in ciottoli: ad oggi, è uno dei più ampi e antichi conservati in Liguria.
La Certosa sarà visitabile sabato 4 maggio dalle 10 alle 17 e domenica 5 maggio dalle 12 alle 17.30


Oltre ai palazzi, sarà possibile visitare alcune delle splendide ville costruite lungo la costa dai nobili genovesi.

Sabato 4 e domenica 5 maggio saranno aperte al pubblico Villa Imperiale Scassi (Sampierdarena) e le seguenti ville di Cornigliano, costruite attorno all’antica chiesa di San Giacomo:

Villa Domenico Serra,

Villa Gentile Bickley (Biblioteca Guerrazzi) - via N. Cervetto 35

Villa Spinola Narisano – viale Narisano 14  - interni visitabili 

Villa Pallavicini Raggi - Via dei Domenicani 5 - interni parzialmente visitabili
Villa Serra Ricchini - Via N. Cervetto 2 - giardino visitabile
Villa Spinola Dufour di Levante - Via Tonale 47 - giardino e interni visitabili - tour sulla torre
Chiesa di san Giacomo

Dal Welcome Point dai giardini Melis, partiranno tour accompagnati gratuiti, ogni 30 minuti circa.

Gestione operativa in loco a cura di ASCOVIL (Associazione per la tutela e la valorizzazione dei Palazzi di Villa di Cornigliano).

Inoltre, sabato 4 e domenica 5 maggio sarà possibile visitare anche: Villa Cattaneo dell’Olmo, in Valpocevera, (a cura di Fondazione Ansaldo). Interni visitabili - Accessibile solo con visita guidata solo su prenotazione al seguente indirizzo: rossana.crosa@leonardocompany.com - 010 8594125

In occasione del Rolli Days, saranno visitabili gli interi del Teatro Carlo felice
Teatro Carlo Felice, con visite guidate gratuite.

Orari:

sabato 4 maggio dalle 13 alle 14.30 e dalle 18 alle 19.       
domenica 5 maggio dalle 10 alle 13 e dalle 18 alle 19
Appuntamento dall’ingresso principale del teatro - Partenze ogni 30 minuti per gruppi di max 25 persone
Le visite sono sospese durante gli spettacoli
Info sugli spettacoli: 
www.carlofelice.it

 

 

La mappa interattiva

In occasione delle giornate dei Rolli Days Genova 2019 è possibile esplorare la mappa interattiva 3D Discovery Genova, disponibile sul www.visitgenoa.it e seguire l’evento su Facebook: Rolli Days Genova - 3,4,5 maggio 2019.
 

Per info sui palazzi dei Rolli e sulle ville www.visitgenoa.it
 

Rolli Days Genova 2019 è un evento promosso e patrocinato da Comune di Genova, Palazzo Ducale Fondazione per la Cultura, Camera di Commercio di Genova, Ministero dei Beni e delle Attività Culturali - Segretariato Regionale della Liguria, Associazione dei Rolli della Repubblica Genovese; in collaborazione con l’Università degli Studi di Genova (Scuola di Scienze Umanistiche, Scuola Politecnica – Dipartimento di Scienze per l’Architettura).

Sostengono questa edizione dei Rolli Days Genova:
Sponsor Istituzionale
Gruppo Iren

Main Sponsor
Banca Carige

Sponsor
Gruppo Metinvest, Gruppo Spinelli

 

Radio Monte Carlo è media partner della città di Genova

__________________________________________________________________________________________________________________________________

Quest’anno il comune di Genova ha messo in campo una serie di azioni che rafforzano la comunicazione sul web dell’evento e che aumentano la conoscenza del Patrimonio UNESCO genovese presso un pubblico giovane e abituato a vivere eventi ed esperienze “live” sulla rete. Queste campagne di comunicazione digitali sono state fortemente volute e finanziate dal Tavolo dell'Imposta di Soggiorno, al fine di accrescere sempre più l’attrattività turistica dei Rolli Days, quale importante appuntamento della città.

La campagna di comunicazione web Rolli Days 2019, affidata all’agenzia DOC, mira a promuovere l'evento dei Rolli Days e allo stesso tempo il brand Genova, dando risalto e visibilità alla magnificenza di un patrimonio UNESCO unico.

La campagna, che si rivolge a Italia e Francia, si sviluppa su tre temi con uno stile editoriale emozionale e d'ambientazione, in linea con la scelta stilistica fotografica: particolari preziosi, palazzi da vivere, giardini incantati. Il pubblico raggiunto è fortemente targettizzato su interessi specifici verso i viaggi, l’arte e la cultura.

La campagna è stata avviata all’inizio del mese di aprile e verrà diffusa attraverso la rete Google con banner pubblicitari di diverso impatto e formato, su Facebook con post e video sponsorizzati e attraverso le stories di Instagram.

Tutta la comunicazione è in linea con il corporate di Genova More Than This al fine di mantenere continuità con la promozione istituzionale della città.

Per promuovere e valorizzare i Rolli Days e i Palazzi dei Rolli patrimonio Unesco sarà realizzato nello stesso week end un influencer trip, saranno a Genova 5 influencer provenienti da Francia (Adeline e Tony di @onmetlesvoiles), Germania (Dasha @dasha_sky), Inghilterra (Marlene Lee di @ cookiesncandies) e Italia (Valeria di @sogni_in_valigia  e Francesco di @francesco_foti).

I #Rollidays sempre più social!

I #Rollidays verranno raccontata in diretta sui canali social grazie anche alla collaborazione dei Rolli ambassador, influencer locali che ogni giorno, spontaneamente, raccontano la città in rete. Gli ambassador saranno inviati speciali di #genovamorethanthis per raccontare l’evento attraverso i loro profili, coinvolgendo così le loro community.

Ad oggi l’hashtag #rollidays conta 13000 foto su instagram, chiediamo a tutti i visitatori di partecipare al racconto collettivo della manifestazione e postare le immagini dei 3 giorni taggandole #rollidays così da raggiungere e superare i 15.000 post!

Sulla pagina Facebook @Genovamorethanthis è stato creato l’evento “Rolli Days Genova - 3, 4, 5 maggio 2019”, un evento coorganizzato da tutte le pagine facebook che partecipano a questo importante appuntamento. Ha già ottenuto oltre 98.000 visualizzazioni  e 4.800 interazioni, testimonianza del grande interesse dei genovesi a riscoprire e vivere il loro patrimonio culturale.

Urban sketchers per i Rolli Days

Armati di taccuini di varie misure e fogge, pennarelli, matite e acquerelli, gli Urban sketchers (disegnatori metropolitani) saranno presenti a questa edizione dei Rolli Days per raccontare attraverso i loro disegni le straordinarie architetture, la bellezza dei palazzi del centro e le ville della nostra città.

Gli Urban Sketchers sono un gruppo di persone appassionate di arte pittoriche. L’affermato e poliedrico valore artistico del movimento, l’originale approccio e l’attenzione al territorio e all’ambiente urbano, considerando anche le possibili ricadute nel settore turistico e il nuovo modello di promozione della città di Genova, ha portato l’amministrazione cittadina a promuovere la presenza degli Urban Sketchers all’appuntamento dei Rolli Days che opereranno in alcuni punti della città, in particolare:

Sabato 4 maggio:
- Ore 10-13 Le facciate dei Palazzi di Via Garibaldi
- Ore 14.30-17.30 Palazzo Reale (Via Balbi 10)

Domenica 5 maggio:

- Ore 10-13 Villa del Principe, Piazza del Principe 4
- Ore 14.30-17.30 Palazzo Bianco e il suo giardino

Wikipediani per i Rolli Days

In occasione dei Rolli Days di maggio 2019, la comunità di Wikipedia in italiano, Comune di Genova e Università di Genova organizzano un "edit-a-thon", ovvero una "maratona di scrittura", durante la quale i contributori di Wikipedia creano e migliorano gli articoli su un particolare tema. L'idea è di contribuire all'evento dei Rolli Days, convogliando gli sforzi dei Wikipediani nel migliorare le voci sul sistema dei Rolli presenti su Wikipedia.

Sabato 4 maggio, i partecipanti potranno visitare alcuni dei Palazzi dei Rolli accompagnati dai divulgatori scientifici; a seguire, avranno a disposizione uno spazio, la documentazione bibliografica e la presenza di esperti per intervenire sulle pagine di Wikipedia che a diverso titolo parlano dei Palazzi dei Rolli.

Wikipedia (https://it.wikipedia.org/wiki/Pagina_principale) è un'enciclopedia on-line libera e multilingue, redatta in modo collaborativo da volontari e caratterizzata da contenuto libero, che cerca di dare un punto di vista neutrale su tutti gli argomenti dello scibile umano. Per raggiungere questo obiettivo, i Wikipediani da sempre cercano la cooperazione di enti e istituzioni culturali che possano aiutare nella diffusione del sapere libero per il pubblico.

Per essere sempre aggiornati segui l’evento facebook “Rolli Days Genova - 3, 4, 5 maggio 2019” e i canali social:

Facebook @Genovamorethanthis

Twitter @genovaeventi

Instagram @Genovamorethanthis

L’hashtag ufficiale della manifestazione è #Rollidays

 

 

 

 

 

 

Ultimo aggiornamento: 26/04/2019