Metropolitana di Genova - Monitoraggio Ambientale Prolungamento della Metropolitana di Genova. Tratta Brin-Canepari

Contenuto

rendering nuova stazione canepari

Sono in corso i lavori di prolungamento della metropolitana di Genova, lungo la nuova tratta che si svilupperà dall’attuale capolinea di Brin fino alla nuova stazione di via Canepari – piazzale Palli a Certosa (Municipio V). La nuova linea si svilupperà fuori terra sul rilevato ferroviario esistente, per una lunghezza di circa 550 metri oltre a 200 metri di tronchino di inversione, all’interno di un tunnel formato dalle barriere antirumore, per la mitigazione dell’impatto acustico dell’opera.

 

L’analisi del territorio attraversato dall’infrastruttura, l’identificazione dei ricettori ambientali più sensibili alle varie fasi di lavoro, l’identificazione e la valutazione degli impatti ambientali, hanno determinato l’impostazione metodologica del Piano e condizionato la scelta dell’ubicazione delle stazioni di monitoraggio, la definizione della frequenza e delle quantità delle campagne di misura.

 

I monitoraggi ambientali tengono in considerazione sia gli impatti diretti che le attività di cantiere e l’esercizio dell’opera avranno sulle componenti ambientali, sia gli impatti indiretti correlati soprattutto alla fase di cantierizzazione.

Ultimo aggiornamento: 18/05/2022