Contenuto

Ai sensi dell’art. 29 del Regolamento per la disciplina della Tassa sui Rifiuti (TARI), approvato con deliberazione n. 34 del 22 luglio 2014 e modificato con deliberazione n. 19 del 19 aprile 2016, il Consiglio Comunale stabilisce ogni anno il numero delle rate, non inferiore a due, e le relative scadenze, di norma con la deliberazione di approvazione delle tariffe.

Per l’anno 2016, con deliberazione n. 24 del 26 aprile 2016, il Consiglio Comunale ha stabilito il numero di rate e relative scadenze di pagamento come segue:

utenze non domestiche

prima rata 15 luglio 2016

seconda rata 15 settembre 2016

terza rata 15 ottobre 2016

quarta rata 15 novembre 2016

quinta rata 30 dicembre 2016
utenze domestiche

prima rata 30 luglio  2016

seconda rata 30 settembre 2016

terza rata 30 novembre 2016
Il versamento in un'unica soluzione può essere effettuato per le utenze non domestiche entro il 15 luglio 2016 e per le utenze domestiche entro il 30 luglio 2016.

Il codice tributo da indicare sul modello F24 è 3944 TARI - Tassa sui rifiuti - art. 1, c. 639, L. n. 147/2013
Per l’anno 2016 gli avvisi di pagamento che verranno inviati ai cittadini e alle imprese sono stati rinnovati (vedi Normativa TARI 2016)

Allegati

Regolamento per la disciplina della tassa sui rifiuti (TARI)


Approvato con deliberazione del Consiglio comunale n. 34 del 22/07/2014


Modificato con deliberazione del Consiglio comunale n. 28 del 08/07/2015
Modificato con deliberazione del Consiglio comunale n. 19 del 19/04/2016
Modificato con deliberazione del Consiglio comunale n. 9 del 27/02/2018

 

Modificato con deliberazione del Consiglio comunale n. 25 del 21/04/2020

In vigore dal 14/05/2020


Testo corredato con link alla normativa

 

Ultimo aggiornamento: 27/05/2019