Bed & breakfast - commercio

Contenuto

Sono strutture ricettive a conduzione familiare esercitate da privati a carattere occasionale o imprenditoriale, avvalendosi della loro organizzazione familiare, utilizzando parte dell’abitazione di residenza fino a un massimo di tre camere (4 per attività imprenditoriale) nonché i locali comuni per fornire ai turisti alloggio e prima colazione.

La Segnalazione Certifica di Inizio Attività deve essere firmata digitalmente e spedita via PEC e in formato PDF.p7m al seguente indirizzo: comunegenova@postemailcertificata.it
Inoltre l'inoltro delle segnalazioni/istanze/comunicazioni riguardante l'attività di Bed & Breakfast del Comune di Genova avviene, anche, attraverso il portale di "Impresainungiorno" di Infocamere
L’accesso al portale è assicurato – analogamente alla precedente modalità operativa – con l’utilizzo delle credenziali SPID. Per eventuali dubbi relativi alla compilazione della pratica sarà comunque possibile consultare il manuale utente.
E' importante che nella SCIA sia allegata l’attestazione dell’avvenuto versamento effettuato, tramite bonifico bancario, a titolo di rimborso spese come da tabella documenti allegati.

Normativa (vedi allegati)
L.R. N.32/2014 T.U. in materia di strutture turistico ricettive e norme in materia di Imprese Turistiche
Disposizioni di attuazione della disciplina delle altre strutture ricettive nonché degli appartamenti ammobiliati ad uso turistico di cui alla lr 32/2014 approvate con delibera della Giunta regionale n.346 del 5 maggio 2017.

Info:
Regione Liguria (per la classificazione e capacità ricettiva) – Largo Cattaneo, 3 – tel. 0105499836

Dopo l’invio della S.C.I.A. e la notifica dell’avvenuta protocollazione contattare:

  • Questura di Genova – Tel. 0105366443
  • Ufficio Imposta Soggiorno (Comune di Genova) – Via Garibaldi 9  - Palazzo Galliera - 4° Piano - Tel. 0105572239- 0105572864 - 0105572880
Allegati
Ultimo aggiornamento: 10/12/2018