Polizia Locale Ricorso al Prefetto

Contenuto

Chi può presentare il ricorso?

L’intestatario del verbale e cioè:

  • il conducente (trasgressore), il proprietario o altro responsabile in solido* 

 

Quando?

entro 60 giorni dalla data in cui ti è stato notificato o contestato il verbale


Come?

Compilando e consegnando questo modulo in duplice copia unendo la copia del verbale e i documenti ritenuti più idonei; puoi eventualmente richiedere di essere ascoltato personalmente

 

Dove?

  • al front office della PL di Genova Parcheggi in v.le Brigate Partigiane,1. Prendi un appuntamento cliccando qui
  • disabili e portatori di handicap possono anche presentarlo presso le sedi delle Sezioni Territoriali
  • spedito con raccomandata con ricevuta di ritorno a: Prefetto della Provincia di Genova oppure tramite Comando Polizia Locale di Genova via di Francia 1 (Torre Nord) 16149 Genova

 

Cosa succede dopo?

Il Prefetto esamina il ricorso e può:

  • ritenere che esistano ragioni valide per annullare il verbale e quindi emette ordinanza motivata di archiviazione degli atti, comunicandola alla Polizia Locale, che ne dà notizia al ricorrente.
  • Respingere il ricorso e quindi emette ordinanza/ingiunzione di pagamento di una somma pari alla metà dell’importo massimo edittale (circa il doppio dell’importo indicato sul verbale).

 

Posso oppormi all’ordinanza del Prefetto?

Si, davanti al G.d.P.

 

Ricordati

il ricorso al Prefetto è alternativo al ricorso al G.d.P. e al pagamento quindi se hai già pagato il verbale e/o se hai già fatto opposizione al G.d.P., il ricorso al Prefetto non verrà ammesso.


** Disabili e portatori di handicap
Qualora il disabile non sia proprietario del veicolo a suo servizio dovrà compilare, in allegato al modulo per il ricorso al Prefetto debitamente compilato dall' intestatario del verbale, il Modulo per disabili al quale dovranno essere inoltre allegate le fotocopie (non autenticate) di documento di identità e del contrassegno.

 

 

 

 

Allegati
Ultimo aggiornamento: 06/10/2021